4
Numero
persone
80
min
Tempo di
realizzazione
3
Grado di
difficoltà

Risotto alla milanese

Il risotto alla milanese con ossobuco è un must della tradizione meneghina. Si tratta del classico risotto allo zafferano, ben condito con burro e formaggio, servito con l'ossobuco di vitello.

Risotto alla milanese

Ingredienti

  • 320 g di riso Carnaroli o Arborio
  • 150 brodo di carne
  • mezza cipolla bianca
  • 40 g di burro
  • zafferano
  • 120 g di Grana Padano
  • sale
  • mezzo bicchiere di vino bianco
    Per gli ossibuchi
  • 4 ossibuchi di vitello
  • 40 g di burro
  • 2 cucchiai di farina 00
  • vino bianco (1/2 bicchiere)
  • sale

Preparazione

Passate gli ossibuchi nella farina, sciogliete il burro in un tegame largo e fate rosolare la carne da entrambi i lati. Quindi sfumate con il vino bianco e proseguite la cottura a fiamma bassa per circa 50 minuti, fino a che la carne sarà morbida. Per evitare che il fondo di cottura si asciughi troppo unite qualche cucchiaio di brodo.

Fate bollire il brodo, pelate, lavate e tritate finemente la cipolla. Fate sciogliere in un tegame il burro, aggiungete il trito di cipolla e lasciatela rosolare, quindi unite il riso e tostatelo per bene. Aggiungete il brodo bollente un mestolo alla volta, unendo il successivo solo quando il primo si sarà asciugato. Unite poi lo zafferano e continuate la cottura ancora per qualche minuto. Spegnete il fuoco e unite il formaggio mescolando con vigore. Insaporite con il sale e lasciate riposare coperto per qualche minuto. Servite con sopra gli ossibuchi.

Seleziona una categoria

Cambia città

Modifica la città associata al tuo profilo!

Scegli il mercato della città più vicina a te!

Oppure

Iscriviti gratis!

Siamo spiacenti!

La tua zona non è servita al momento.
Ti avviseremo non appena saremo presenti
nella tua zona oppure cambia Città!

OK CAMBIA CITTÀ Profilo
Benvenuto su Cortilia

Hai gia un account?

Hai dimenticato la password?

Benvenuto su Cortilia

Non sei ancora iscritto?

Seleziona la città dal menù a tendina.

Siamo spiacenti!

La sessione di navigazione è scaduta,
per continuare effettua nuovamente il login.

LOGIN
Benvenuto su Cortilia

Recupera password